EICMA 2018: la nuova BMW R 1250 GS Adventure

0
BMW R 1250 GS Adventure 2
La nuova BMW R 1250 GS Adventure in una rinnovata veste e in una nuova dimensione di guida.
Da decenni la spinta propulsiva del motore Boxer dei modelli BMW MotorradR, RS e GS Adventure è sinonimo di carattere, potenza e affidabilità, quando si tratta di affrontare la guida dinamica su strade di campagna e nel turismo sportivo, o di godere pienamente della guida sulle lunghe distanze. Da oltre 25 anni BMW Motorrad punta sulla tecnologia a quattro valvole, combinata con l’iniezione elettronica e il catalizzatore con sonda lambda, per ottenere i migliori risultati possibili in termini di potenza e coppia, efficienza e compatibilità ambientale. La versione migliorata del motore boxer con tecnologia BMW ShiftCam assicura ancora più potenza sull’intero arco di giri, minori valori di emissione e di consumo nonché una silenziosità di funzionamento e una fluidità di marcia ottimizzate. Grazie all’evoluzione completa del motore boxer, la nuova R 1250 GS Adventure raggiunge un nuovo livello di potenza e coppia, ma non solo. Anche la silenziosità di funzionamento e la fluidità di marcia, soprattutto ai bassi regimi, sono state sensibilmente ottimizzate. Il nuovo propulsore raggiunge inoltre valori di emissione e di consumo migliorati e convince per il suo sound particolarmente piacevole. Per ottenere questo risultato è stata impiegata per la prima volta nei motori BMW Motorrad la tecnologia BMW ShiftCam, una tecnica per la fasatura e l’alzata variabile delle valvole sul lato aspirazione.
Highlight BMW R 1250 GS Adventure:
•Motore boxer di nuova generazione con tecnologia BMW ShiftCam per la fasatura e l’alzata variabile delle valvole sul lato aspirazione.
•Ancora più potenza sull’intero arco di giri, valori di consumo e di emissione ottimizzati nonché silenziosità di funzionamento e fluidità di marcia incrementati.
•Più potenza e coppia: 100 kW (136 CV) a 7.750 g/min e 143 Nm a 6.250 g/min (prima: 92 kW (125 CV) a 7.750 g/min e 125 Nm a 6.500 g/min).
•Aumento di cilindrata a 1.254 cm3 (prima: 1.170 cm3).
•Apertura asincrona delle valvole sul lato aspirazione per ottimizzare la fluidodinamica e migliorare quindi la combustione.
•Azionamento dell’albero a camme per mezzo di una catena dentata (in passato catena a rulli).
•Lubrificazione ottimizzata e raffreddamento del fondo dei pistoni.
•Sensore antidetonante per utilizzo di benzine differenti.
•Ultima generazione della gestione motore BMS-O e impiego di iniettori a doppio getto per una preparazione ancora più efficiente della miscela.
•Nuovo impianto di scarico per prestazioni ancora migliorate.
•Due modalità di guida, ASC e Hill Start Control di serie.
•Optional “Modalità di guida Pro” con riding mode supplementari, Controllo dinamico della trazione DTC, ABS Pro, Hill Start Control Pro nonché l’Assistente dinamico di frenata DBC disponibili come optional ex fabbrica.
•Regolazione elettronica delle sospensioni Dynamic ESA “Next Generation”, con compensazione completamente automatica dell’assetto.
•Disponibile di serie la regolazione dell’altezza della sella (ad eccezione dello Style HP) e di un’ampia gamma di varianti per l’altezza della sella disponibili ex fabbrica.
•Proiettori a LED (completamente ri-progettati) e luce diurna a LED disponibile come optional ex fabbrica.
•Connettività: di serie la strumentazione combinata multifunzionale con display TFT a colori da 6.5 pollici che offre l’accesso a numerose funzioni.
•Chiamata d’emergenza intelligente come optional ex fabbrica.
•BMW Motorrad Spezial –Personalizzazione come optional ex fabbrica.
•Ampia gamma di optional e accessori originali BMW Motorrad.
•Off-road e avventura in due colorazioni base e due Style in opzione.
•Nuove componenti come lo sportello del vano portaoggetti nero ruvido con il logo GS impresso, nuova presa d’aria, rivestimento dei fianchetti del radiatore dal look galvanizzato, supporto del serbatoio e le barre di protezione del motore adattati al design del telaio.

RISPONDI

uno × tre =